Autodromo: Tutte balle!

L’abbiamo visto tutti: il rilancio dell’Autodromo, linfa nuova dagli imprenditori illuminati, il Comune guida sicura nei meandri oscuri della ristrutturazione: tutte promesse crollate di fronte ad una certezza: una cattedrale nel deserto.
Tutte balle! (e la foto sotto lo dimostra, scattata proprio oggi alla variante Tamburello… )
Balle Autodromo

Send to Kindle
Condividi questa pagina: Twitter | StumbleUpon | Facebook | Delicious | digg | LinkedIn

3 thoughts on “Autodromo: Tutte balle!

  1. Caro MaxS, ma come osi continuare a gettare discredito sui Nostri Beneamati Unici ed Eterni Amministratori!!!
    Blasfemo! Ricchione!
    Proprio ora che, anche per te, stanno celebrando a Castel del Rio le più Nobili Arti, come se fosse un Nuovo Rinascimento ….
    Arti Pedatorie, Ciclistiche e Circensi, coi folletti Migliori del Reame!!!
    Ma cosa puo’ fare per te Marchy, dopo aver giocato a pallone con Marocchi ???
    NON SEI MAI CONTENTO, ADESSO TE LO SCRIVO A GRANDI LETTERE:
    SEI UN MAIGODUTO!
    ti assicurano Loro una Meravigliosa città, dotata dei più invidiabili strumenti di …. MERDA!
    ops … mi sono svelato … se li vedi digli da parte mia che vadano a cagare

  2. spariamo le nostre ideee forse facciamo più bella figura di loro , ecco le mie:
    Trasformiamo la zona Rivazza in un luogo anche più decente per fare le feste del lungofiume, sistemare decentemente i circhi, le giostre e magari la Fiera del Santerno .
    Teniamoci stretto il CRAME, come i Fantaveicoli.
    Miglioriamo e potenziamo Imola in Musica con spettacoli anche al paddok.
    Costruiamo un quartiere verde con delle splendide villete dove ci sono le tribune e facciamo cassa.
    Facciamo un ponte decente alla tosa e apriamo il circuito come tangenziale Pedagna FAENZA.
    Costruiamo una splendida piscina con scivoli ed altro ancora tra la tosa e le acque minerali.
    Apriamo un pattinodromo.
    Organizziamo una piccola pista per imparare a giudare l’auto e il ciclomotore.
    Mandiamoli a casa tutti e risparmiamo sugli stipendi .

  3. Un aggiornamento sulle Balle dell’Autodromo:
    ieri sera sono andato a correre alle Acque, ho buttato l’occhio … e …
    la balla di paglia, alla variante del tamburello, l’hanno tolta!
    Tutte le altre, le balle che raccontano, restano!

Comments are closed.