Il Nuovo Diario…

… ha pubblicato il suo nuovo sito e offre ai lettori la possibilità di collaborare. Ottima idea, io ho cominciato spedendogli un articolo su beppegrillo.it… ha pubblicato il suo nuovo sito e offre ai lettori la possibilità di collaborare. Ottima idea, io ho cominciato spedendogli un articolo su beppegrillo.it .

Il fenomeno beppegrillo.it
Qualcuno se lo ricorderà nei panni del turista-cronista ai tempi di “Te la do io l’America!”, altri rideranno ancora pensando alle ‘profetiche’ battute su Craxi che gli costarono anni di esilio dalla TV.
Oggi ritroviamo Beppe Grillo navigando per altri lidi ovvero tra le maglie della rete mondiale Internet.
So che molti lettori vedono il computer e internet come il fumo negli occhi, aggrediti da figli e nipoti ipertecnologici che invano cercano di spiegare ai ‘vecchi’ gli arcani rituali della tastiera.
Ma anche il soggetto più ostico, nella fattispecie mia madre, é dovuta capitolare di fronte all’irruenza del comico genovese. Che ripropone nel suo sito internet (http://www.beppegrillo.it) i temi più scottanti tipici dei suoi spettacoli da tutto esaurito.
Sul monitor del PC possiamo, in tempo reale, partecipare alle accese discussioni su temi scottanti (Caso Parmalat, beghe politiche, energie alternative e disastri ambientali) e lasciare anche noi un commento; un modo semplice ed efficace per informarci in alternativa ai normali canali mediatici ed uno spazio aperto e disponibile al di là di ogni ideologia politica.
E se a casa non avete internet non ci sono scuse, la Biblioteca Comunale offre gratuitamente la possibilità di usare internet.
Buona navigazione!

foto tratta da http://www.dagospia.it

Send to Kindle
Condividi questa pagina: Twitter | StumbleUpon | Facebook | Delicious | digg | LinkedIn